Testimonianze - Pagina 5

 

Dopo la morte di mia madre, riuscii a confessarmi da Padre Giovanni che mi chiese da quanti anni non mi confessavo. Da "due giorni" risposi e Lui di rimando: "io intendo da quanto non ti riconcili con DIO e con te stessa? Dubito che tu parli con Dio: se parli hai il coraggio di guardarLo in faccia". Ho guardato Lui e da quel momento ho cominciato a pregare e Lui è stato la mia guida.
"Sei generosa, mi diceva, non buona. Vai dove devi andare,vai dove puoi stare, dai quanta luce puoi dare".
Me lo ha scritto in un biglietto che conservavo gelosamente. Appena sono riuscita a seguire questa strada da Lui indicata, ho perso il biglietto e non sono più riuscita a trovarlo .... non è forse un segno della sua santità!

Sonia Guardamagna